Il paese

Chianni ha origini incerte. Taluni storici ritengono sia di origine romana .Sicuramente fu un castello medievale a lungo conteso tra le potenti cittā di Firenze, Pisa e Volterra perché il paese gode di una posizione geografica e panoramica eccezionale, spaziando dal mare fino alla pianura dell’Arno.
 
Chianni conta 1563 abitanti e ha una superficie di circa 62,09 kmq; fa parte del comprensorio dell’Alta Valdera. Il territorio č di tipo collinare (alta collina) caratterizzato da estese zone boschive.
 
Le frazioni del Comune sono: La Cascina, Garetto, I Gulfi, La Pieve e Rivalto; quest’ultimo ha dato i natali al predicatore Beato Giordano da Rivalto.
Le attivitā lavorative prevalenti sono oltre che di tipo agricolo (produzione di olio, vino, castagne), anche di tipo artigianale, commerciale, edilizio e di pubblico impiego.
 
Chianni č anche meta turistica, grazie alla bellezza dei suoi paesaggi naturali ed artistici ed alla presenza di numerosi agriturismi.
Nel territorio comunale sono presenti diverse opportunitā educative: una piscina pubblica, soggiorni estivi per ragazzi, una biblioteca, due parco-giochi e associazioni pro-loco.
 
Tra le numerose manifestazioni , sono da segnalare, in ottobre, a Rivalto, la “Sagra del marrone” e, nel mese di novembre, a Chianni, la “Sagra del cinghiale”. Durante queste feste č possibile assistere ad alcune sfilate folcloristiche e alle esibizioni di artisti di strada. Inoltre si possono ammirare prodotti dell’artigianato locale e gustare le squisite pietanze tipiche.